FAQ – DOMANDE FREQUENTI

Che cosa significa casa ecologica?

In linea con le disposizioni del protocollo di Kyoto (riduzione emissione di CO2 del 5% entro il 2012).

Riduzione dei consumi sia per il riscaldamento (minimo del 30%) che per il raffreddamento.

Riduzione dell’inquinamento nella produzione dei materiali utilizzati per la minore necessità di energia.

Costruzioni a secco con utilizzo di materiali traspiranti che prevengono la formazione di condensa, umidità e muffe.

Ambiente ecologico per un’elevata qualità abitativa.

Che cos’è il legno lamellare?

L’intera casa in legno è realizzata con il sistema costruttivo Platform Frame in legno lamellare: la trave lamellare è un corpo unico costituito da singole assi incollate.

Duttile, flessibile e resistente, il lamellare consente di realizzare strutture di qualunque dimensione senza limiti progettuali.

A parità di dimensioni, il legno lamellare sopporta sollecitazioni notevolmente superiori rispetto al legno massiccio, inoltre, ha una maggiore stabilità.

Le travi utilizzate hanno una sezione di cm 6×16 contro la sezione più diffusa di cm 5×10; vengono quindi sollecitate solo per un 50 / 60% rispetto alle loro reali capacità.

Che resistenza ha nel tempo?

Le proprietà meccaniche del legno lamellare, unite agli innovativi trattamenti in autoclave, rendono la struttura altamente resistente nel tempo.

Il trattamento del legno è tarato rispetto alle condizioni climatiche più critiche: umidità, nebbia salina, salsedine, ghiaccio.

La qualità dei trattamenti della struttura lignea abbatte totalmente l’intervento di manutenzione.

Il trattamento, con impregnanti naturali della parte lignea a vista, limita i costi di manutenzione alla semplice riverniciatura.

Quali sono le proprietà tecniche?

La struttura portante in legno lamellare viene protetta dall’azione del fuoco mediante opportuni accorgimenti tecnici sia sulla parte esterna che nella parte interna della parete, e quindi è difficilmente attaccabile in caso di incendio.

Nell’ipotesi, il legno ha un tempo di cedimento notevolmente più lungo rispetto alle tradizionali strutture in calcestruzzo e/o acciaio.

Il legno lamellare, leggero, solido ed estremamente elastico, è considerato il materiale antisismico per eccellenza. Per questo nelle aree altamente sismiche, come il Giappone, le architetture in legno sono molto diffuse.

Il Sistema Costruttivo Platform Frame ha un fattore di struttura (resistenza in caso di sisma) pari a 5, che corrisponde al massimo valore previsto per le costruzioni in legno, sia dall’Eurocodice 8 che dalla Nuova Normativa Tecnica NTC 2008.

Oggi la normativa italiana ed europea non pone limiti in altezza alle abitazioni in legno per le riconosciute qualità meccaniche delle strutture lignee.

Quale è il rapporto qualità prezzo?

Il costo di una casa in legno risulta di poco inferiore a quello di una casa tradizionale, ma notevolmente vantaggioso se si considera il valore e le particolari qualità dell’abitazione: innovazione tecnologica, rispetto ecologico, convenienza economica.

Mediamente una casa in legno può essere realizzata in 90 giorni. Tale rapidità deriva da molteplici aspetti:

  • facilità di lavorazione del legno;
  • assenza di imprevisti garantita dalla precisione del progetto e dei componenti realizzati;
  • montaggio effettuato da tecnici con esperienza decennale.

Non ci sono modifiche di prezzo rispetto a quanto concordato in fase di ordinazione.

Il valore immobiliare di una casa in legno cresce costantemente nel tempo.

Le caratteristiche di coibentazione e di traspirabilità delle case Subissati superano decisamente quelle delle abitazioni tradizionali.

É sufficiente una parete esterna di 30 cm per raggiungere un’efficienza energetica di classe A, contro gli improbabili 70 cm di una parete in muratura.

Il ridotto spessore delle pareti consente di recuperare un’importante percentuale di superficie calpestabile.

Ogni singola asse è contrassegnata da un codice identificativo rintracciabile nel progetto tecnico esecutivo.

Un dettagliato manuale di montaggio, a disposizione anche del cliente, guida e semplifica tutte le fasi di lavorazione e offre un insostituibile strumento di consultazione per eventuali interventi futuri.

Le case Subissati sono garantite 10 anni.

Cosa è la flessibilità?

Rispetto alle esigenze del cliente, la casa può essere consegnata in uno dei 4 principali stati di avanzamento dei lavori:

Livello 1 casa costruita struttura portante, solaio di piano, tetto coibentato e ventilato, parete portante esterna ed interna chiusa con isolante inserito

Livello 2 casa finita esternamente cappotto esterno intonacato, lattoneria e laterizio del tetto

Livello 3 casa finita internamente infissi, portone, porte interne, soglie e rivestimento interno in cartongesso da completare successivamente agli impianti.

Livello 4 casa chiavi in mano impianto idrico, termico, elettrico e sanitario.

Le FAQ non hanno risolto il tuo problema?

L’architetto risponde!